Il nodo delle agenzie di rating, come funzionano e perché ne abbiamo bisogno

L’ANALISI – Venerdì 10 febbraio S&P ha tagliato il rating a 34 istituti bancari italiani tra i quali Intesa, Unicredit e Mediobanca che sono scese da A a BBB+, mentre l’outlook rimane negativo per tutti. La notizia è arrivata dopo neanche un mese dai ripetuti downgrade che hanno colpito i paesi dell’eurozona a metà gennaio, quando l’Italia, giudicata A, è scivolata di ben due notch fermandosi a BBB+…

Continua a leggere l’articolo:

http://www.dirittodicritica.com/2012/02/14/rating-agenzie-downgrade-34647/

Pubblicato su Dirittodicritica.com il 14/02/2012

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...